Temi

Gestione rifiuti

Il Comune di Cugnasco-Gerra presta molta attenzione ai principi ecologici e finanziariamente sostenibili. Grazie alla collaborazione dei cittadini è possibile migliorare sempre più il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, contribuendo così alla salvaguardia e al decoro del territorio.
Comune di Cugnasco - Gerra
Rifiuti urbani riciclabili - Raccolte separate e rifiuti speciali

I rifiuti che possono essere riciclati o rivalorizzati vanno gettati negli appositi contenitori presenti nelle piazze di raccolta:
  • Vetro
  • Alluminio e barattoli di latta
  • PET
  • Polistirolo/sagex
  • Indumenti, calzature e borse riutilizzabili
  • Olii e batterie da uso domestico (rifiuti speciali come vernici,  diluenti, medicinali, veleni, tubi fluorescenti e lampadine vanno portati ai rivenditori)
    Prudenza con le pile e gli accumulatori al litio

    Come si smaltiscono correttamente? Scarica il flyer

Riciclaggio plastiche domestiche
 
Da novembre 2019 c'è la possibilità di acquistare, presso la Cancelleria comunale, i sacchi per lo smaltimento delle plastiche domestiche.
Il costo di un sacco da 60 litri è di Fr. 2.50 ed è possibile acquistare rotoli da 4 sacchi (Fr. 10.-)  o 10 sacchi (Fr. 25.-).
 
I sacchi dovranno poi essere depositati negli appositi cassonetti gialli ubicati nelle piazze di raccolta comunali.
 
NOVITÀ: da gennaio 2021 anche le confezioni in cartone per bibite (TetraPak) possono essere raccolte nei Sammelsack!
 
Per maggiori informazioni:
 
Rifiuti Solidi Urbani (RSU)
 
Sono i rifiuti combustibili non riciclabili/separabili di piccole dimensioni prodotti dalle economie domestiche (o da attività con meno di 250 impiegati).
Il servizio di raccolta rifiuti domestici viene effettuato due volte a settimana, il lunedì e giovedì.
È obbligatorio l'uso dei sacchi ufficiali bianchi da 17, 35, 60 o 110 litri acquistabili presso i seguenti rivenditori:
  • La Posta, Piazza della Posta 1, 6516 Cugnasco
  • Farmacia Arcate SA, Via Cantonale, 6516 Cugnasco
  • Centro Professionale e Sociale, Via Terricciuole 1, 6516 Cugnasco
  • Macelleria Margaroli, Via Trembelina 13, 6516 Cugnasco

I rotoli ufficiali dei sacchi per rifiuti sono venduti, IVA compresa, ai seguenti prezzi:

  • 10 sacchi da 17 litri fr. 6,50.-
  • 10 sacchi da 35 litri fr. 13.-
  • 10 sacchi da 60 litri fr. 21,50.-
  • 5 sacchi da 110 litri fr. 20.-
  • braccialetto contenitori 800 litri fr. 30.-/pezzo
 

 

Scarti vegetali
 
I rifiuti adatti al compostaggio (erba, siepi tagliate, fogliame, scarti dell'orto, piccoli rami,...) sono da depositare presso la piazza di compostaggio comunale a Cugnasco.
 
Il deposito degli scarti vegetali presso la piazza è vietato da parte di giardinieri professionisti o altre persone o ditte che si occupano a titolo professionale della manutenzione di giardini o parchi.
I privati residenti a Cugnasco-Gerra o i proprietari di terreni situati sul territorio comunale, devono richiedere personalmente in Cancelleria comunale la chiave per poter aprire la bariera.
 
È escluso il deposito presso la piazza di compostaggio comunale di scarti da cucina e materiali inorganici quali plastiche, vetro, metalli, sassi, ceppaie e tronchi d'albero.
Rifiuti ingombranti, scambio dell'usato e caffè riparazione
 
Sono i rifiuti combustibili non riciclabili/separabili di medie e grandi dimensioni prodotti dalle economie domestiche (rifiuti che per le loro caratteristiche non possono trovare spazio negli imballaggi e contenitori per RSU).
Secondo il calendario stabilito dal Consorzio servizio raccolta rifiuti Sud Bellinzona, sei volte all'anno, in Piazza del Centro a Gerra Piano avviene la raccolta degli ingombranti e in collaborazione con l'Associazione Consumatrici della Svizzera Italiana (ACSI) si svolge anche lo scambio dell'usato.
In queste giornate vengono ritirati oggetti ancora utilizzabili e in buono stato, devono essere consegnati puliti e, se di grandi dimensioni, smontati.
Inoltre durante tre giornate, stabilite nel piano di raccolta, è presente anche Caffè Riparazione. Questo servizio, grazie all'aiuto di artigiani e riparatori, permette di far riparare gratuitamente oggetti rotti o apparecchi che non funzionano più (es. apparecci elettronici ed elettrici, orologi, giocattoli, scarpe, mobili, abbigliamento, biciclette, ecc.).
Queste azioni portano ad un doppio risparmio, infatti si evitano i costi di smaltimento per il Comune e l'oggetto viene riutilizzato una seconda volta.
 
 
Apparecchi elettrici ed elettronici
 
Frigoriferi, giocattoli con componenti elettriche ed elettroniche,... vanno restituiti al commerciante e/o ai centri di raccolta autorizzati.
Avvertenze
 
Rifiuti artigianali-industriali: i rifiuti derivanti dal particolare tipo di attività, ovvero scarti di produzione, devono essere smaltiti direttamente dalle singole attività economiche che le producono. Inoltre è proibito smaltire RSU nei rifiuti artigianali-industriali.
 
Si ricorda che è severamente vietato usare sacchi e braccialetti non ufficiali, incenerire rifiuti individualmente e abbandonarli sul territorio.
Gli incaricati del Comune, del Consorzio raccolta rifiuti Sud Bellinzona e l'assuntore del servizio raccolta sono autorizzati a eseguire controlli su tutti i rifiuti consegnti, ad aprire i sacchi non conformi e i contenitori per verificarne il contenuto, nonchè a compiere ogni altro accertamento per stabilirne la provenienza.
I controlli sono potenziati sul territorio comunale anche da un sistema di videosorveglianza perchè, purtoppo, si sta costatando un peggioramento del rispetto delle norme di comportamento.
 
Tutti gli abusi potranno essere puniti con multe disciplinari comunali fino ad un massimo di fr. 20'000.-.
 
 

All’indirizzo www.ti.ch/rifiuti potete trovare maggiori informazioni sulle modalità di gestione rifiuti nel rispetto delle regole vigenti.

Onoreficenza Texaid - Certificato "Oro"  per la raccolta abiti usati nel 2019

 

Nel 2019 sono stati raccolti 22'897 kg di indumenti usati (2018: 22'101 kg) che corrispondono ad una riduzione teorica delle emissioni di CO2 di circa 481 kg rispetto al 2013.

 

Scarica il documento

Certificato per l'ambiente 2020 PET-RECYCLING SCHWEIZ


Il Comune di Cugnasco-Gerra nel 2020 ha raccolto complessivamente 17'563 kg di bottiglie PET
PET-Recycling Schweiz ha quindi riciclato circa 637'537 bottiglie, trasformandole in riciclato PET. Grazie a questo risultato, oltre alla produzione di preziose materie prime, è stato possibile realizzare i seguenti risparmi a favore dell'ambiente:
  • circa 52'689 kg di gas a effetto serra
  • circa 16'685 L di petrolio
Smaltire correttamente le bottiglie per bevande in PET permette di favorire la protezione del clima, risparmiare energia, ridurre i rifiuti e preservare le risorse rinnovabili. Ogni bottiglia conta!

 

Scarica il certificato

Certificato ambientale 2020 InnoRecycling AG/sammelsack.ch

 

Nel 2020 sono stati raccolti 8'010 kg di plastiche miste domestiche.

Ciò corrisponde a molti risparmi a favore dell'ambiente:

  • 12'015 l di petrolio
  • 4'001 kg di carbone
  • riduzione delle emissioni di CO2 di circa 22'668 kg
  • riciclaggio di 4'005 kg (rigranulato)

 

Scarica il documento

Per ulteriori informazioni riguardo la procedura di smaltimento e riciclaggio si possono consultare queste pagine:
 
 
ABC dei rifiuti per scoprire in modo semplice come e dove smaltire i propri rifiuti
Torna su

Contatti

Comune di Cugnasco-Gerra
Via Locarno 7
CP 17
6516 Cugnasco
Tel. +41 (0)91 850 50 30
Fax. +41 (0)91 850 50 39
comune@cugnasco-gerra.ch

Servizi

Sportello

Ticino e Svizzera