Temi

Ambiente e territorio

Flavescenza dorata della vite

La flavescenza dorata è una malattia della vite causata da un fitoplasma, che provoca la morte dei ceppi colpiti e per la quale non esistono trattamenti curativi.

È una malattia di quarantena inserita nell'allegato 1 dell'Ordinanza del DEFR e del DATEC concernente l'ordinanza sulla salute dei vegetali (OSalV-DEFR-DATEC) e assoggettata all'obbligo di notifica e di lotta.


In virtù delle recenti modifiche del diritto in materia di salute dei vegetali, se un organismo nocivo da quarantena è talmente diffuso da non poter più essere eradicato, la Confederazione, per il tramite dell'Ufficio federale dell'agricoltura UFAG, ha il compito di definire una zona infestata e di ordinare l'attuazione di provvedimenti per impedire che l'organismo nocivo da quarantena si diffonda ulteriormente. Inoltre è necessario delimitare attorno a essa una zona cuscinetto sottoposta a sorveglianza da parte del Servizio fitosanitario cantonale.


Considerando le conoscenze epidemiologiche attuali, la flavescenza dorata della vite può diffondersi rapidamente per mezzo dell'insetto vettore Scaphoideus titanus e tramite il materiale di moltiplicazione infetto.
Per questi motivi, l'Ufficio federale dell'agricoltura, sentito il parere di Agroscope, WSL e in accordo con il Servizio fitosanitario cantonale, ha delimitato su parte del territorio del Canton Ticino e della Mesolcina una zona infestata e una zona cuscinetto, ordinando una serie di misure di contenimento.


Durante la stagione vegetativa 2021 è obbligatorio eseguire su tutte le superfici vitate e le piante di vite della zona infestata e della zona cuscinetto due trattamenti fitosanitari con prodotti a base di piretrine naturali (ammesse anche in agricoltura biologica). Le date dei trattamenti verranno comunicate dal Servizio fitosanitario cantonale (orientativamente 1° trattamento 10-15 giugno).


Solamente con la collaborazione di tutti possiamo tenere sotto controllo la flavescenza dorata della vite.
Il Servizio fitosanitario è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione in merito.

 


Servizio fitosanitario
Viale Stefano Franscini 17
091 814 35 92
091 814 81 65
dfe-sa@ti.ch

L’importanza ecologica dei muschi nell’ambiente urbano

Gli habitat favorevoli ai muschi negli insediamenti dovrebbero essere protetti!

 

Per saperne di più scarica il documento